Università degli Studi dell'Insubria Insubria Space
 

InsubriaSPACE - Thesis PhD Repository >
Insubria Thesis Repository >
01 - Tesi di dottorato >

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10277/507

Autori: Mita, Alessandra
Tutor interno: DANUSSO, CRISTINA
Titolo: Economia e istituzioni a Como sotto gli Asburgo: il ruolo di Giambattista Giovio.
Abstract: Lo studio ricostruisce la carriera politica di uno dei protagonisti del patriziato comasco in età asburgica, Giambattista Giovio. Per analizzare compiutamente il cursus honorum del conte, sono state analizzate le dinamiche di governo locale investigando il funzionamento della maggiore magistratura cittadina, il Consiglio generale (o decurionale), le caratteristiche e le prerogative della élite dirigente e il suo rapporto con il potere centrale. Ne sono emerse le caratteristiche genetiche del patriziato comasco, saldamente ancorato al mondo commerciale con un legame che non si era mai interrotto nel corso dei secoli (pur mutando nelle forme), che lo fecero portatore di interessi economici non antagonisti con quelli del ceto mercantile. E il dinamismo economico concorre a spiegare l’insolito quadro del centralismo asburgico costellato, per Como, da quelle che ho chiamato eccezioni che lasciarono aperti alcuni spazi nell’amministrazione civica che il Consiglio generale riuscì, con la sola eccezione dei quattro anni di «terremoto giuseppino» a mantenere. Giovio impersona, alla luce della documentazione qui riunita, il miglior rappresentante dell’uomo colto, poligrafo instancabile e dedito al bene pubblico dell’Antico Regime, prodigo verso tutti ma fiero del suo rango, ben consapevole dei suoi privilegi e delle sue responsabilità e capace, non ultimo, di ampliare considerevolmente il proprio patrimonio. Queste capacità che lo renderanno il protagonista dei difficili anni Novanta, gli saranno riconosciute dai funzionari dei regimi che negli anni si susseguono. Apprezzato da tutti gli imperatori Asburgo, fu riabilitato non a caso nella stagione dell’impero napoleonico, quando cioè il regime si istituzionalizzò lo Stato riassume l’aspetto tradizionale.
Parole chiave: Giambattista Giovio, storia di Como, Asburgo.
MIUR : SPS/02 STORIA DELLE DOTTRINE POLITICHE
Data: 2013
Lingua: ita
Corso di dottorato: Storia e Dottrina delle Istituzioni
Ciclo di dottorato: 25
Università di conseguimento titolo: Università degli Studi dell'Insubria
Citazione: Mita, A.Economia e istituzioni a Como sotto gli Asburgo: il ruolo di Giambattista Giovio. (Doctoral Thesis, Università degli Studi dell'Insubria, 2013).

Full text:

File Descrizione DimensioniFormatoConsultabilità
Phd_thesis_mitaalessandra_completa.pdftesto completo tesi1,33 MBAdobe PDFVisualizza/apri

Questo documento è distribuito in accordo con Licenza Creative Commons
Creative Commons


Tutti i documenti archiviati in InsubriaSPACE sono protetti da copyright. Tutti i diritti riservati.


Segnala questo record su
Del.icio.us

Citeulike

Connotea

Facebook

Stumble it!

reddit


 

  ICT Support, development & maintenance are provided by the AePIC team @ CILEA. Powered on DSpace Software.  Feedback