Università degli Studi dell'Insubria Insubria Space
 

InsubriaSPACE - Thesis PhD Repository >
Insubria Thesis Repository >
01 - Tesi di dottorato >

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10277/543

Autori: Zaupa, Silvia
Tutor interno: BETTINETTI, ROBERTA
Tutor non afferente all'Università: BOGGERO, ANGELA
Titolo: Implementazione della Direttiva Quadro sulle acque (2000/60/CE) attraverso l'utilizzo dei macroinvertebrati bentonici.
Abstract: Lo studio si concentra sullo studio della fauna a macroinvertebrati, per definire, attraverso l’utilizzo del macrobentos, lo stato/potenziale ecologico di alcuni corpi lacustri, come richiesto dalla Direttiva 2000/60/CE. Campioni biologici, di granulometria e chimica delle acque e dei sedimenti sono stati prelevati in 10 laghi appartenenti a due regioni italiane (Piemonte e Sardegna) seguendo il protocollo di campionamento nazionale. Ai dati biologici sono stati applicati indici di diversità, di equitabilità e di ricchezza: questi mostrano che i laghi naturali presentano una comunità più eterogenea rispetto agli invasi. Le analisi statistiche (generalized linear mixed effect model e multivariata) applicate ai dati biologici e abiotici mostrano che l’ossigeno è il fattore che maggiormente influenza la comunità, ma è comunque l’insieme di più fattori a determinare la densità e la diversità di comunità, infatti anche la tipologia di sedimento influenza la ricchezza in specie di questi ambienti. L’applicazione dell’Indice di Qualità Bentonico ha inoltre permesso di evidenziare una buona separazione tra laghi profondi con scarso e buon contenuto di ossigeno a livello del fondo, e di fissare i valori di riferimento delle diverse classi di qualità ecologica secondo le richieste della Direttiva Acque. Questo ha quindi permesso ai macroinvertebrati di essere inseriti nel Decreto Classificazione (D. M. 260/2010). Le prime applicazioni del metodo Lake Habitat Survey, utile ai fini di una classificazione idro-morfologica degli ambienti lacustri, mostrano l’esistenza di correlazioni tra questo metodo e la composizione della comunità a macroinvertebrati.
Parole chiave: Macroinvertebrati, Direttiva Quadro sulle acque.
MIUR : BIO/07 ECOLOGIA
Data: 2014
Lingua: ita
Corso di dottorato: Scienze Ambientali
Ciclo di dottorato: 25
Università di conseguimento titolo: Università degli Studi dell'Insubria
Citazione: Zaupa, S.Implementazione della Direttiva Quadro sulle acque (2000/60/CE) attraverso l'utilizzo dei macroinvertebrati bentonici. (Doctoral Thesis, Università degli Studi dell'Insubria, 2014).

Full text:

File Descrizione DimensioniFormatoConsultabilità
PhD_thesis_zaupasilvia_completa.pdftesto completo tesi3,04 MBAdobe PDFVisualizza/apri

Questo documento è distribuito in accordo con Licenza Creative Commons
Creative Commons


Tutti i documenti archiviati in InsubriaSPACE sono protetti da copyright. Tutti i diritti riservati.


Segnala questo record su
Del.icio.us

Citeulike

Connotea

Facebook

Stumble it!

reddit


 

  ICT Support, development & maintenance are provided by the AePIC team @ CILEA. Powered on DSpace Software.  Feedback