Università degli Studi dell'Insubria Insubria Space
 

InsubriaSPACE - Thesis PhD Repository >
Insubria Thesis Repository >
01 - Tesi di dottorato >

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10277/581

Autori: Borgo, Melania
Tutor interno: PICOZZI, MARIO
Titolo: La donazione di organi. Una rilettura critica a partire da un punto di vista filosofico.
Abstract: La filosofia ha dimostrato che la paura della morte costringe l’uomo a ripensare al proprio rapporto anima-corpo. In questo lavoro di ricerca si è pertanto scelto di partire dalla domanda edipica, ossia da quella domanda che sta alla base di ogni domanda. Il richiamo alla morte, limite ed origine di ogni nostra narrazione, è in essa evidente ed, infatti, è proprio qui che culmina la questione del soggetto umano. Noto è poi il fatto che la piena consapevolezza di sé la si raggiunge proprio grazie all’angoscia della morte. Per dimostrare praticamente quest’assunto filosofico si è messo in evidenza il nesso tra questa paura e il mondo dei trapianti d’organo. Per farlo si è provato a far dialogare saperi eterogenei, dall’arte alla filosofia ed alla clinica. L’impostazione dialettica propria del pensiero hegeliano si è rivelata essere un interessante filo rosso da seguire. Quello che ne è emerso è un percorso dialettico che tenta di offrire una nuova prospettiva per indagare non già temi propri della filosofia politica o del diritto, ma bensì tre concetti fondamentali del mondo trapiantologico: la morte (tesi), il corpo (antitesi) ed il dono (sintesi). Ognuno di questi capitoli, poi, in accordo con Hegel, è a sua volta composto da una prima parte filosofico antropologica (tesi), una seconda tecnica e scientifica (antitesi) ed una rilettura critica conclusiva (sintesi). Infine si è teorizzata la necessità di esorcizzare la paura della morte (tesi) per superare il dualismo anima e corpo (antitesi) ed arrivare così a comprendere che accettare di diventare donatori di organi può diventare un eccellente strumento per riguadagnare l’immortalità da tempo perduta (sintesi).
Parole chiave: Trapianto d'organi, morte, corpo, dono, mercato di organi.
MIUR : MED/43 MEDICINA LEGALE
Data: 2015
Lingua: ita
Corso di dottorato: Medicina e Scienze Umane
Ciclo di dottorato: 27
Università di conseguimento titolo: Università degli Studi dell'Insubria
Citazione: Borgo, M.La donazione di organi. Una rilettura critica a partire da un punto di vista filosofico. (Doctoral Thesis, Università degli Studi dell'Insubria, 2015).

Full text:

File Descrizione DimensioniFormatoConsultabilità
Phd_thesis_borgomelania_completa.pdftesto completo tesi1,68 MBAdobe PDFVisualizza/apri

Questo documento è distribuito in accordo con Licenza Creative Commons
Creative Commons


Tutti i documenti archiviati in InsubriaSPACE sono protetti da copyright. Tutti i diritti riservati.


Segnala questo record su
Del.icio.us

Citeulike

Connotea

Facebook

Stumble it!

reddit


 

  ICT Support, development & maintenance are provided by the AePIC team @ CILEA. Powered on DSpace Software.  Feedback